Comitato territoriale Arcigay delle Provincie di Vercelli e Biella

Articoli con tag ‘Marco Giusta’

Incontro pubblico per discutere delle “Unioni Civili” a Borgosesia – 22 maggio 2015

11212127_883097708424273_8014289436120273147_o Arcigay “Rainbow” vi invita tutt* a un importante incontro pubblico organizzato in collaborazione con “Officina delle Idee” sulla importante questione delle

UNIONI CIVILI”

Venerdì 22 Maggio 2015 alle ore 21:00

presso la sala conferenze dell’Oratorio di Borgosesia in Via Giordano, 28

Interverranno:

Nicola Dessì, Ricercatore presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”

Marco Giusta, Presidente di Arcigay “Ottavio Mai” di Torino

Introduzione

Anita Sterna, Presidente di Arcigay “Rainbow” Valsesia – Vercelli

Sarà l’occasione per promuovere la raccolta firme per regolamentare con un registro comunale le unioni civili anche nel Comune di Borgosesia. 11203075_876607082406669_7343266940965172335_nVi aspettiamo!

Annunci

RAC•CONTA! – INCONTRO PUBBLICO a Torino, mercoledì 8 Aprile

locandina8aprile (1) copiaMarco Giusta, che ringraziamo, ci comunica un’importante iniziativa.

RAC•CONTA! – INCONTRO PUBBLICO

mercoledì 8 Aprile
ore 19:00

presso CasArcobaleno
in Via Bernardino Lanino, 3 a Torino

Il Centro Risorse LGBTI continua il suo impegno nella documentazione dei crimini e atti motivati da odio omofobico e transfobico. L’evento sarà l’occasione per ncontrare le associazioni LGBTI piemontesi che intendono procedere con la raccolta dati sui crimini d’odio. Lo scopo è quello di approfondire i contenuti della formazione offerta sulla piattaforma dal Centro Risorse LGBTI in materia di documentazione dei casi.

Sarà inoltre previsto un focus sul contenuto del volantino dedicato ai servizi di supporto alle persone LGBTI, dalla condivisione della bozza iniziale alla definizione della versione finale.

L’incontro sarà intervallato da un aperitivo preparato da CasArcobaleno per conto del Centro Risorse LGBTI. Vi chiediamo pertanto di confermare la vostra presenza entro Martedì 7 aprile, scrivendo a

centro@risorselgbti.eu

e indicando anche il numero delle persone che prenderanno parte all’iniziativa.
Grazie!

Mozioni per la tutela delle persone Lgbt approvate dai Congressi Provinciali Flc – Cgil.

FLC-CGILLo scorso venerdì 21 febbraio durante il Congresso Provinciale Flc – scuola Cgil Vercelli che doveva scegliere le linea guida da sostenere nel processo di rinnovo quadriennale della Segreteria Nazionale, la nostra Presidente, Anita Sterna in qualità di membro del Direttivo scuola per la provincia di Vercelli, ha presentato un emendamento migliorativo del Documento Congressuale che estende le tutele già presenti contro le discriminazioni di genere anche alle discriminazioni per orientammento sessulale e identità di genere, impegnando così quel sindacato in azioni di formazione del proprio personale per migliorare l’efficacia del suo intervento in tema.

Arcigay “Rainbow” Valsesia-Vercelli è felice di constatare che l’emendamento è stato votato all’unanimità dai membri del Congresso Fcl – Cgil scuola, e che è in linea con altri presentati e approvati anche in altri congressi di settore dell’organizzazione sindacale e che quindi è un passo ulteriore nel suo processo di riconoscimento della necessità di tutela di tutti i lavoratori e le lavoratrici nelle fondamentale questione del rispetto della loro identità di genere e orientamento sessule sul posto di lavoro.

In Particolare a Torino era stato approvato un emendamento simile presentato da Marco Giusta, a Biella da Enrico Cassone e ad Asti da Barbara Tinello lì responsabile anche dell’apertura di un Ufficio Nuovi Diritti per la tutela specifica delle lavoratrici e lavoratori Lgbt.

Cosa ancor più importante, l’Ordine del Giorno approvato a Biella anche da tutto il Congresso Provinciale sarà presentato al Comitato Regionale Cgil e, se approvato, potrebbe diventare la bussola per orientare la Segreteria Nazionale Cgil in tema di tutela dei di diritti delle persone Lgbt.

Cogliamo l’occasione per ringraziare tutti i membri dei Congressi Provinciali per l’attenzione e sensibilità mostrata, così come tutti i promotori e le promotrici degli emendamenti e tra loro ancora in particolare la nostra Presidente per il suo impegno anche in quella sede.

RAINBOW VALSESIAIl Direttivo di
Arcigay “Rainbow” Valsesia – Vercelli.

Arcigay “Rainbow” all’Alpàa di Varallo Sesia…

1013203_10201360425281634_380029767_n

Sabato 13 luglio ARCIGAY “Rainbow” Vercelli – Valsesia era presente all’ALPAA di Varallo Sesia per lanciare un chiaro messaggio contro l’omo\transfobia.

Inizialmente il nostro progetto era quello di sfilare tutti insieme attraverso l’Alpàa; purtroppo dalla Questura di Vercelli ci è stata negata l’autorizzazione per motivi che riguardavano l’ordine pubblico e la nostra sicurezza, nonché il fatto che due eventi pubblici non si potessero sovrapporre.

Ma noi pensiamo che l’omo\transfobia va combattuta soprattutto con la corretta informazione e quindi ci siamo comunque riuniti di fronte alla stazione ferroviaria di Varallo Sesia con indosso le t-shirts rosse della campagna nazionale Arcigay contro l’omo\transfobia e poi siamo partiti in gruppi separati di 3/4 persone, sparpagliandoci in mezzo alle bancarelle per raggiungere poi la zona delle “Pro loco” di Varallo Sesia.

La mancata autorizzazione a sfilare ci sembra ancora strana… inusuale, ma il risultato della serata è stato invece entusiasmante oltre le nostre iniziali aspettative: il fatto che fossimo mescolati ancora di più tra la gente e che migliaia di persone vedessero le magliette e leggessero lo slogan, ci ha permesso di spigare ampiamente la nostra iniziativa a centinaia di persone.

Inoltre molti hanno chiesto di avere le t-shirts e in tantissimi le hanno indossate durante la serata.

Non è stato possibile accontentare tutti quelli che desideravano avere la maglia rossa contro l’omo\transfobia perché velocemente abbiamo finito le scorte, ma a giorni saranno di nuovo disponibili.

Però la nostra più grande soddisfazione è che molti genitori ci hanno chiesto informazioni, persone anziane ci hanno fatto i complimenti, tanta è stata la solidarietà delle persone che abbiamo incontrato e abbiamo avuto l’appoggio di diverse forze politiche .

Vogliamo perciò innanzitutto ringraziare la Questura di Vercelli e il Comune di Varallo Sesia per l’idea che ci hanno involontariamente suggerito.

Ringraziamo di cuore Rifondazione Comunista Valsesia e Valsessera, i Giovani Democratici Valsesia -Valsessera, SEL Vercelli e Valsesia e tutti i deputati presenti .

Ringraziamo Arcigay Nazionale per l’appoggio e la sua presenza nella persona di Marco Giusta e l’Ufficio Stampa di Arcigay per la copertura data all’evento..

Ringraziamo Arcigay Torino, il supporto legale dell’Avv. Giuseppe Polizzi di Arcigay Pavia e i comitati Arcigay che ci han sostenuto da tutta Italia.

Ringraziamo tutte le associazioni LGBT presenti e le associazioni locali che hanno aderito. Grazie!

988615_210494559108045_714033420_nE un ringraziamento speciale al ProPro Sindaco di Varallo, Gianluca Buonanno per averci ispirato la manifestazione e per il suo sostegno… in effigie.

Articolo pubblicato in forma parziale su NotiziaOggi Borgosesia – giovedì 18 07 2013.

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: