Comitato territoriale Arcigay delle Provincie di Vercelli e Biella

Articoli con tag ‘Lgbtqi’

Invito a tutte le Associazioni LGBTQI del Piemonte: sfilata a Varallo Sesia, domenica 8 settembre.

RAINBOW VALSESIAArcigay “Rainbow” Valsesia-Vercelli per onorare il 40° anniversario della consegna della Medaglia d’Oro al Valor Militare alla Città di Varallo per il ruolo decisivo svolto dalla Valsesia nella lotta di Liberazione dal Nazifascismo,

invita
tutte le Associazioni LGBTQI del Piemonte

a
SFILARE ASSIEME
CON LE RISPETTIVE BANDIERE

in occasione della
FESTA PARTIGIANA
regionale dell’ ANPI

Domenica 8 settembre
a
Varallo Sesia

Punto d’incontro sul
Ponte Antonini
alle ore 9,45

E a partecipare all’incontro “Conversazione libera tra i giovani di oggi e i giovani d’allora” con il Presidente Nazionale ANPI, Prof. Carlo Smuraglia e altri testimoni che si terrà sempre al Parco D’Adda dalle ore 15:00 di domenica 8 settembre.

FESTA ANPI REGIONALE PROGRAMMA x il pubblico

https://www.facebook.com/events/1407736692771537/?notif_t=plan_user_invited

Annunci

S.O.S. Russia!

LOGOSOSRUSSIAPubblichiamo un comunicato …

Associazione Radicale Certi Diritti, Agedo, Arcigay, Famiglie Arcobaleno, Equality Italia, Arcilesbica e Rete Genitori Rainbow lanciano la campagna SOS RUSSIA a sostegno delle associazioni che combattono per i diritti umani delle persone LGBTI nel grande Paese euroasiatico.

La situazione in Russia è particolarmente drammatica: gli attivisti LGBTI sono costantemente oggetto di violenze da parte della polizia durante le manifestazioni, i crimini d’odio hanno raggiunto un livello estremamente preoccupante, mentre lo Stato continua a varare leggi che rendono impossibile la vita delle persone LGBTI.

Poche settimane fa Putin ha promulgato una legge che sanziona su tutto il territorio nazionale la “propaganda di relazioni sessuali non tradizionali davanti a minori”, rendendo di fatto impossibile pronunciare le parole “gay”, “lesbica”, “bisessuale”, “transessuale” e “intersessuale” in qualunque contesto pubblico. Ultime vittime di questa legge sono stati 4 registi olandesi che stavano girando un film su una storia d’amore tra due persone dello stesso sesso.

LOGOSOSRUSSIArossoMa il lavoro delle associazioni per i diritti delle persone LGBTI è reso impossibile da un’altra legge che obbliga all’iscrizione a un particolare registro tutte quelle associazioni che ricevono fondi da enti non russi. La mancata iscrizione a questo registro degli “agenti stranieri”, che nel contesto russo equivale a essere considerati traditori della patria, comporta sanzioni pesantissime.

Le associazioni che difendono i diritti umani delle persone gay, lesbiche, bisessuali, transessuali e intersessuali in Russia si rifiutano di essere considerate degli agenti di potenze straniere poiché ciò significherebbe dar ragione a chi sostiene che l’omosessualità è una degenerazione importata in Russia dall’Occidente.

Invece le associazioni LGBTI russe si battono per proteggere i diritti dei cittadini russi e aiutare il loro Stato a rispettare la propria Costituzione Federale che impone il rispetto dei diritti umani di tutti. Questa situazione ha portato varie associazioni LGBTI a dover pagare multe salatissime (sino a 25.000€) e a dover interrompere tutti i progetti fatti in collaborazione con enti non russi, dovendo conseguentemente restituire le somme anticipate.

copertina-1Per aiutare le associazione LGBTI russe a sopravvivere e a continuare il loro prezioso lavoro l’Associazione Radicale Certi Diritti, Agedo, Arcigay, Famiglie Arcobaleno, Equality Italia, Arcilesbica e Rete Genitori Rainbow hanno deciso di dare il via a una corsa di solidarietà nazionale per raggiungere la somma di almeno 10000€ entro la fine di agosto.

BANNER SITIPer effettuare una donazione basta seguire questo link http://www.sosrussia.it.

Tutte le associazioni italiane che hanno a cuore la difesa dei diritti umani nel mondo sono invitate ad aderire all’iniziativa inviando una mail a info@certidiritti.it.

Puoi contribuire versando anche solo 2€ attraverso Paypal cliccando qui:

https://www.paypal.com/it/cgi-bin/webscr?cmd=_flow&SESSION=BMbZX6EGVMr0uuMVmSRhG9l7vvuK8cm1B64O9UJu7MyL1e_KIwKmhJY58uS&dispatch=5885d80a13c0db1f8e263663d3faee8d92b37e35c82a7c965120dd5a9b6ad0e3

Oppure puoi effettuare un bonifico sul Conto Corrente IT 34 E 08327 03221 000000003165
intestato a: Associazione Radicale Certi Diritti causale: SOS Russia

Debutta a Novara… NovarArcobaleno!

971473_192556064233555_458169326_nVi informiamo con gioia che i nostri amici di NovarArcobaleno ci invitano tutti a festeggiare il debutto ufficiale della loro Associazione!

Opening NovarArcobaleno party – aperitivo · LGBT · veg* friendly.

Signore, signori, tutti coloro che stanno in mezzo e oltre, sfumature, androidi e alieni –

Per festeggiare finalmente la nostra vittoria contro la burocrazia e la fondazione dell’Associazione (c’è voluto giusto un anno), siete tutti invitati

mercoledì 19 giugno allo Zefiro Cafè in Via G. Ferrari, 6\A a Novara

ad un lungo e meritato apericena!

la serata comincerà alle 19.00 e andrà avanti fino al collasso del barista (presumibilmente fra le 00.30 e l’1.30); il buffet comprende anche una zona veg.

Sarà la giusta coronazione agli sforzi di tutti quelli che fin dall’inizio hanno creduto in questo progetto, vi hanno dedicato tempo e hanno perseverato nonostante tutto, perché la causa è troppo importante per lasciar fallire anche questo tentativo. Nel 2013 finalmente ci siamo riusciti: Novara HA un’associazione LGBT*.

Inoltre sarà possibile tesserarsi ufficialmente come soci!

È l’ultimo evento prima di entrare nella pausa estiva e vorremmo lasciarvi alle vostre vacanze con la certezza che da settembre la musica cambierà, eccome. Le cose da fare sono moltissime e Novara non può più aspettare!

– PREZZO FISSO: 5€

– OFFERTA PER L’ASSOCIAZIONE (volontaria, ma voi ci volete bene): 2€ – se siete in vena potete anche sbizzarrirvi con le donazioni! – l’offerta andrà fatta direttamente in cassa!

– TESSERA NOVARARCOBALENO PER L’ANNO 2014 (il 2013 è giusto un po’ a metà, sì): 10€ e un sorriso.

Venite numerosi, contiamo su di voi 😉

600407_595154713840238_34075129_nhttps://www.facebook.com/events/188297341330557/188369221323369/?notif_t=plan_mall_activity

https://www.facebook.com/novararcobaleno

ECCOCI!!!

Il nostro progetto nasce dalla volontà comune di un gruppo di persone di aprire la zona della Valsesia a un discorso sull’orientamento sessuale che tenga conto di tutte le sue sfaccettature.

Abbiamo quindi deciso di valutare la possibilità di aprire, in un futuro prossimo, un Comitato ARCIGAY in provincia di Vercelli, partendo però da un lavoro iniziale che riteniamo essere innovativo perché vede la formazione di un’associazione LGBTQI in Valsesia.

Nasce così Rainbow Valsesia, progetto ambizioso, forse, e importante sicuramente.

Ci siamo  ritrovati quasi da subito a raccogliere esperienze che testimoniano un esodo di persone omo/transessuali dal nostro territorio montano verso zone apparentemente più aperte dove poter vivere con più tranquillità la cosiddetta “diversità”.   continua a leggere

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: