Comitato territoriale Arcigay delle Provincie di Vercelli e Biella

Articoli con tag ‘Giornata mondiale per la lotta contro l’ omo\transfobia’

Segnalazione: Franco Cambi – “Omofobia a scuola”

4403In vista della XII “Giornata internazionale per la lotta contro l’Omo\Bi\Transfobia”, segnaliamo il testo di Franco Cambi,

“Omofobia a scuola. Una classe fa ricerca”,

pp. 88, € 18,00;
Edizioni ETS, 2015.

Prima allusioni, poi prese in giro, fino agli insulti. Come si può reagire in una scuola media quando si presenta un caso di bullismo omofobico?
In questo libro didattico, Franco Cambi prova a calarsi nei panni degli studenti di una terza media e immagina il percorso che una classe può fare per capire il pregiudizio e affrontarlo riflettendo, ricercando e imparando.
L’omofobia, l’aggressività, l’odio, diventano un’occasione per interrogarsi sulle paure, uno stimolo a conoscere imparando a farsi delle domande e, soprattutto, indagando l’identità personale in uno dei suoi aspetti più forti: la sessualità – proprio quando sta per risvegliarsi.

http://www.edizioniets.com/scheda.asp?n=9788846741738#tab2

ImagePath.ashx.htmlFranco Cambi (Firenze 1940) è stato professore ordinario di Pedagogia generale all’università di Firenze. È considerato uno dei più autorevoli e operosi specialisti di teoria e di storia dell’Educazione d’Italia e ha ricoperto e ricopre numerose cariche istituzionali. È stato direttore del Dipartimento di Scienze dell’Educazione (poi anche dei Processi culturali e formativi) dal 1994 al 2000 e dal 2003 al 2006. Divenuto Presidente dell’IRRE-Toscana dal 2002 al 2005, poi Commissario straordinario e rieletto presidente nel 2006. È direttore e fondatore della rivista “Studi sulla formazione”. Dirige inoltre diverse collane di studi pedagogici presso numerose case editrici. I suoi studi si sono concentrati su differenti ambiti dell’educazione e ad oggi ha all’attivo la pubblicazione di oltre sessanta volumi, oltre ad un cospicuo numero di articoli. Tra le sue opere più recenti si ricordano: “Collodi, De Amicis, Rodari. Tre immagini d’infanzia” (1985), “Storia della pedagogia” (1995), “Mente e affetti nell’educazione contemporanea” (1996), “Nel conflitto delle emozioni. Prospettive pedagogiche” (1997), “Itinerari nella fiaba” (1999), Manuale di filosofia dell’educazione (2000), “Erasmo da Rotterdam, Le buone maniere dei ragazzi” (2000), “Pedagogia generale” – con E. Colicchi, M. Muzi, G.Spadafora – (2001), “L’autobiografia come metodo formativo” (2002), “Le pedagogie del Novecento” (2005), “La cura di sé come processo formativo” (2010), “Incontro e dialogo. Prospettive della pedagogia interculturale” (2012).
Con questo libro si mette in gioco e lo fa con un esperimento pedagogico rivolto ai ragazzi.

http://www.libreriauniversitaria.it/libri-autore_cambi+franco-franco_cambi.htm

Annunci

“Biella diversamente innamorata” con AGeDO Biella – 17 maggio 2016

ListenerArcigay Rainbow Valsesia – Vercelli e Biella ha ricivuto un graditissimo invito, pateciperà e vi invita a sua volta tutt* a parteciapre a un inportante evento organizzato da AGeDO Biella in occasione della “Giornata Mondiale per la Lotta allOmo\Bi\Tranfobia” con la presentazione del libro curato da AGeDo Biella,

“Biella diversamente innamorata.
Esperienze amorose “

martedì 17 maggio 2016
alle ore 20:30

presso il “Salone delle Colonne” del C.T.V.
in via Ravetti, 6B a Biella.

Modererà la serata Carlo Serra; intermezzi musicali con il gruppo kOOSKREET/TRIO; seguirà ricco rinfresco.

Non mancate!

 

“Lei disse sì” al Cinema “Verdi” di Candelo contro l’Omo\Bi\Transfobia – 10 maggio 2016

12998242_1590954311219992_2999538252308003210_o In occasione della XII “Giornata Internazionale contro l’Omo\bi\transfobia” Arcigay “Rainbow” Valsesia-Vercelli e Biella e il Comitato Territoriale Arci Biella, Vercelli, Ivrea sono particolarmente orgogliose di invitarVi tutt* alla proiezione del film di Ingrid Lamminpää, Maria Pecchioli e Lorenza Soldani

“LEI DISSE SÌ”

martedì 10 maggio 2016
alle ore 21:30

presso il Cinema “Verdi”
in via M. Pozzo, 2 a Candelo (BI).

“Lei disse si” è una storia d’amore fatta di musica, di rifiuto e abbandono, di accoglienza e condivisione, di imprevisti, speranze, amici e parenti, testimoni allegri di un sogno che si avvera. E’ il racconto di due donne che si amano. “Lei disse si” è un frammento di Italia, di boschi e laghi svedesi ed è una festa dove il menù di nozze è a base di diritti civili. Un progetto d’amore ad alto valore sociale e politico: due donne decidono di rendere pubblico il loro giorno più bello, anche se sanno che così facendo si esporranno all’incomprensione di un Paese, l’Italia, dove il matrimonio omosessuale non è ancora riconosciuto. Dal loro seguitissimo blog nasce questo film, che racconta le avventure di due promesse spose fino a fatidico sì. E che non è solo la storia tenera e divertente dei preparativi per una cerimonia italo-svedese, tra una festa di fidanzamento in Toscana e la conta delle porzioni di aringhe. È una denuncia contro la grave arretratezza italiana in materia di diritti civili, e un modo per indicare la direzione giusta: la strada fino a quella cerimonia nei boschi, a quella famiglia allargata riunita senza pregiudizi attorno alla realtà dell’amore.

 Leidissesi_Pressbook_ITA_web

Dopo la proiezione avremo un collegamento telefonico con la regista, Maria Pecchioli che risponderà alle domande del pubblico

Inoltre all’ingresso troverete il nostro stand con i gadgets dell’Associazione, le t-shirts, i gadgets e gli opuscoli della campagna nazionale Arcigay contro l’omo\transfobia; ci sarà anche materiale informativo per sensibilizzare sulle MST e le pratiche di sesso sicuro e verrà distribuito gratuitamente materiale di prevenzione.

Entrata gratuita.

Non mancate!

Le foto e il video della “piazzata d’amore” e del doppio concerto a Vercelli – 16 maggio 2015: Vercelli c’è!

Ecco le foto della “piazzata d’amore ” e del doppio concerto a Vercelli in occasione della XI “Giornata Internazionale contro l’Omo\transfobia”. Un grazie sincero ai nostri volontari e volontarie, ai guppi “iLLacrimo” e “Kalì” che si sono esibiti per noi gratuitamente, al Caffè Cavour che ci ha ospitati e soprattutto alle tantissime vercellesi e ai vercellesi che si sono unit* a noi per dire no all’omo\transfobia! Grazie ancora! Di seguito il video di Guido Gabotto: https://vimeo.com/128065688   Foto di Giulia Bodo a Laura Leone. 1441175_10153328437778126_2011215853645417416_n 11265540_10153328438113126_9097062711599132222_n 10460228_10153328438033126_5522026219835862652_n 11043527_10206456269434553_213896891538085939_n 11151018_10153328437973126_1401549484780234611_n 11059987_10153328438163126_8776623911439122143_n 11145026_10153328438188126_4893503069124809530_n 10418850_10206456311035593_9174877593934561330_n10420068_10153328438403126_7883554632083689148_n 11205597_10153328438633126_68280133996314259_n 11224861_10153328439523126_6502118023372151039_n 11265107_10206456315915715_7237580206325491185_n11037878_10153328439703126_3044579410796785800_n 10408614_10153328437613126_6804477437935866395_n 11255842_10206456163991917_8216623936915041697_n

“RainbowRun” con NovarArcobaleno contro l’omo\bi\transfobia a Novara! – 17 maggio 2015.

11229413_10206579749876544_263205732800363217_nNovarArcobaleno” e “V-Events” organizzano un importante evento cui Arcigay “Rainbow”aderisce con gioia e invita tutt* a partecipare:

“RainbowRun”

17 maggio 2015
dalle ore 10:00

in Via Levi Montalcini
(Parco dell’Allea) a Novara

La Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia (o IDAHOBIT, “International Day Against Homophobia, Biphobia and Transphobia”) è una ricorrenza promossa dall’Unione Europea che si celebra dal 2007 il 17 maggio di ogni anno.
L’obiettivo della giornata è quello di promuovere e coordinare eventi internazionali di sensibilizzazione e prevenzione per contrastare il fenomeno dell’omofobia, della bifobia e della transfobia.
Novararcobaleno e V-Events propongono una giornata di sensibilizzazione nelle strade del centro, con lo scopo di rendere partecipe la cittadinanza all’evento internazionale, con una corsa non competitiva della tipologia color-run, la Rainbow Run.
Durante l’evento verranno promosse attività di informazione, con banchetti, conferenze nella Saletta della Barriera Albertina e distribuzione di materiale informativo.
La giornata si concluderà con concerto e cena presso il Parco dell’Allea

Iscrizioni aperte per la la Rainbow Run!!!

Costo 15 euro, che comprendono assicurazione e pacco gara. Il ricavato andrà in parte all’Associazione Novarese “NovarArcobaleno” per finanziare attività di informazione sul territorio, incontri con i cittadini, eventi.
VI ASPETTIAMO!!!

10985277_507182152770943_1654947570886922669_n

 

Per info e per avere il modulo di iscrizione:

Info@v-events.it

https://it-it.facebook.com/events/1562054720700568/

Piazzata d’amore, doppio concerto e aperitivo friendly a Vercelli contro l’omo\transfobia con Arcigay “Rainbow” ! – 16 maggio 2015

11034633_10206339448628920_1162400184_o In occasione della XI “Giornata Internazionale contro l’Omo\transfobia” Arcigay “Rainbow” Valsesia-Vercelli è orgogliosa di invitarvi tutt* a un grande evento organizzato nella centrale

PIAZZA CAVOUR a VERCELLI

 sabato 16 maggio 2015.

_____

Alle ore 17:30

“PIAZZATA D’AMORE”

piazzate-damore_2Scendete tutt* in piazza con noi per sconfiggere l’odio e il pregiudizio omo\transfobico con l’arma più potente di tutte: l’amore… e manifestiamo assieme col simbolo della campagna nazionale “LO STESSO AMORE – GLI STESSI DIRITTI” per reclamare finalmente per tutt* #LoStessoSi, il diritto al matrimonio egualitario!

_____

E dalle ore 18:00

“MUSICA CONTRO L’OMO\TRANSFOBIA”

CONCERTO LIVE

coi gruppi

iLLacrimo  &  Kalì

10460335_840356369375347_6660482997286617408_n

Perché la musica, come l’amore, non ha né genere né sesso, ma arriva allo stesso modo al cuore di tutt*: perciò affermate con noi questa semplice verità e unitevi anche voi alla musica!

https://www.facebook.com/events/876676222397859/

https://www.facebook.com/illacrimo?fref=ts

https://www.facebook.com/kali.ufficiale?fref=ts

_____

Dalle ore 20:00

“APERITIVO FRIENDLY”

Saremo tutt* ospiti del

Caffè Cavourin Piazza Cavour, 5

DLDiveaPRh-hxqadoq1Wcvi6Cmzk8NNyU_TidLRZGC8

Dalle ore 17:00 alle ore 20:00 per tutta la durata dell’evento presso il nostro stand le nostre volontarie e volontari risponderanno alle vostre domande e illustreranno le attività di contrasto all’omo\transfobia portate avanti con costanza da diversi anni dalla nostra Associazione.

E potrete subito dare il vostro contributo firmando un’importante petizione contro l’omofobia a scuola e a favore di una corretta educazione al rispetto delle differenze:

https://rainbowvalsesia.wordpress.com/2015/04/15/firmate-la-petizione-matteo-renzi-stop-omofobia-a-scuola-nessuno-uguale-tutti-uguali/

Troverete anche utili materiali per la prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili e i gadgets della nostra Associazione e della campagna nazionale contro l’omo\transfobia; Avrete inoltre la possibilità di

 tesserarvi o rinnovare la tessera di Arcigay “Rainbow”

Vi apettiamo!

“Io ti celebrerò, perché sono stato fatto in modo stupendo.” (Salmo 139,14) Veglie contro l’omofobia … in Piemonte

DSC09593-300x225Su indicazione del nostro Giacomo segnaliamo un’iniziativa delle Chiese Battiste, Metodiste e Valdesi in Italia, iniziativa presa su invito del Progetto Gionata, dell’European Forum LGBT Christians Groups e della “Commissione Fede e Omosessualità” delle Chiese Battiste, Metodiste e Valdesi e di tante comunità evangeliche e cattoliche per partecipare alla XI “Giornata Internazionale contro l’Omo\transfobia”.

Uniti e guidati quest’anno dalle parole del Salmo 139,14

Io ti celebrerò, perché sono stato fatto in modo stupendo. Meravigliose sono le tue opere, e l’anima mia lo sa molto bene”,

nei giorni precedenti e successivi al 17 maggio 2015 tante veglie e culti domenicali faranno memoria delle vittime della violenza dell’omo\transfobia in chiese evangeliche e parrocchie cattoliche.

Di seguito il link con l’elenco completo delle comunità aderenti:

http://www.gionata.org/15795/

In particolare in Piemonte si veglierà domenica 17 maggio:

a PINEROLO – Veglia di preghiera per le vittime dell’omofobia,
Circolo Stranamore, via E. Bignone 89 a Pinerolo, ore 10,30.
A cura del Comitato pinerolese contro l’omo-transfobia. Per informazioni scrivere a lascaladigiacobbe@gmail.com

a TORINO – “Volti dell’omofobia” con letture, canti e testimonianze,
Tempio Valdese di Corso Principe Oddone 7, alle ore 18.00.
Parteciperanno due cori: Semincanto (della chiesa valdese di Torino) e Qoro (il primo coro LGBT di Torino). A cura della REFO (Rete evangelica fede e omosessualità).

Sempre a Torino i culti del mattino, in tutti e tre i luoghi di culto della chiesa valdese, saranno preparati alla luce di questa ricorrenza che aiuta tutte e tutti a tenere alta la guardia sulla discriminazione e la violenza nei confronti di uomini e donne per il loro orientamento sessuale.

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: