Comitato territoriale Arcigay delle Provincie di Vercelli e Biella

s-l225In occasione della sua poiezione durante il terzo appuntamento del nostro cineforum “Rovesci e Diritti” nell’ambito delle nostre iniziative per celebrare il “Trans Awareness Month” :
venerdì 30 settembre 2016

https://rainbowvalsesia.wordpress.com/2016/11/17/rovesci-e-diritti-il-cineforum-di-arcigay-rainbow-terzo-appuntamento-con-la-persona-de-leo-di-alberto-vendemmiati-borgosesia-25-novembre-2016/

segnaliamo il film di Alberto Vendemmiati

“La persona di Leo”

con Nicole De Leo

Italia 2005.

“Avevo dodici anni, e seguivo già questo istinto, solo che avevo paura potesse far soffrire qualcuno…”. La persona De Leo N., come è nominata nelle perizie psichiatriche che analizzano la sua transizione da Nicola a Nicole, oggi è quarantenne e finalmente lotta nel tentativo di realizzare quell’istinto. Nulla è più intimo e più sociale della propria identità sessuale.
“Non pensavo potesse essere così difficile. Pensavo bastasse una decisione. La decisione c’è stata…” e il documentario ne racconta le conseguenze lungo quattro anni.
Nicole vive sospesa nell’atmosfera surreale del carnevale di Venezia, dove lavora proprio in un negozio di maschere e costumi. E’ impegnata come attrice in uno spettacolo dai continui travestimenti. Si prostituisce in strada per finanziare i suoi trattamenti cosmetici. Sono palcoscenici della sua memoria che la guidano secondo le procedure previste dalla legge al tanto atteso intervento chirurgico di rettificazione degli attributi sessuali e dell’identità sessuale anagrafica. Un percorso lungo e doloroso, soprattutto sotto il profilo psicologico. Vissuto nella solitudine esasperata dalla continua ricerca della madre, che non la vuole vedere perché non accetta che suo figlio possa diventare presto sua figlia.
Una storia personale. Non è un’inchiesta giornalistica, e nemmeno un reportage di costume che indaga il fenomeno, così intimo e quindi individuale. Piuttosto è il racconto emotivo di una vicenda vissuta in prima persona, che nella sua dimensione paradossale ed emblematica, agisce come una lente di ingrandimento dei bisogni, delle paure e delle speranze di ogni essere umano impegnato con grande sacrificio e coraggio nella realizzazione della propria identità.

http://www.cinemaitaliano.info/lapersonadileon

http://www.lapersonadeleon.net/

vendemmiati_alberto-filmmaker-bioAlberto Vendemmiati (San Donà di Piave, 1965) è un regista e direttore della fotografia italiano. Inizia la sua carriera artistica lavorando come attore per alcuni anni, dopo essersi diplomato presso la Scuola di Teatro di Bologna. Laureatosi nel 1993 al DAMS di Bologna in Spettacolo e Comunicazione, consegue nel 1994 il diploma di regia al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma.
Nei suoi primi lavori, due cortometraggi (“La grande Acqua” del 1993 e “Due” del 1994), indaga il legame tra documentario e finzione.
Nel 1996 dirige, insieme ad Andrea Aurigemma e Fausto Brizzi, il lungometraggio “Cadabra”, ispirato alla figura di Cesare Zavattini. Il film, interpretato da Felice Andreasi e coprodotto da Quadra Image e C.S.C., non viene distribuito.
Nel 1998 inizia la collaborazione con Fabrizio Lazzaretti realizzando i due documentari sul disagio mentale “Crucifige” e “Le voci fuori”, poi trasmessi da Rai 3.
La collaborazione con Lazzaretti prosegue con “Jung – Nella terra dei Mujaheddin”, dove Vendemmiati oltre ad essere coproduttore e coregista è anche operatore e tecnico del suono, e con “Afghanistan: effetti collaterali”, dove si occupa anche del montaggio. In questi lavori i due registi documentano le attività dell’ong Emergency in Afghanistan.
Realizza poi il documentario musicale “Agricantus in tour”, seguendo appunto il tour del gruppo world music degli Agricantus in Italia meridionale e in Siria tra l’estate 2003 e 2004.

https://it.wikipedia.org/wiki/Alberto_Vendemmiati

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: