Comitato territoriale Arcigay delle Provincie di Vercelli e Biella

9788891709448Segnaliamo il saggio di Andrea Notarnicola,

“Global inclusion. Le aziende che cambiano strategia: per innovare e competere”

pp. 214, € 26,00;
Franco Angeli Editore, 2014.

“Se è vero che è il talento la chiave del successo di un Paese e delle sue imprese, allora il talento va cercato ovunque si trovi, va protetto e sviluppato in qualsiasi forma si presenti, va connesso e valorizzato.” (dallaPrefazione di Ivan Scalfarotto, sottosegretario di Stato alle Riforme Costituzionali e ai Rapporti con il Parlamento, fondatore e presidente onorario di Parks – Liberi e Uguali)
Inclusione e innovazione: ecco il nuovo binomio per crescere. Come può comprendere un mercato internazionale e plurale un team di dirigenti tutti laureati nelle medesime università e discipline, uniformi nelle convinzioni e nello stile estroverso, che sia quasi tutto composto di italiani, quarantenni, maschi, eterosessuali, perfettamente abili?
Un orientamento globale porta le migliori aziende a considerare le ragioni dell’inclusione come la nuova, fondamentale, leva competitiva. Un team di esperti, secondo le ricerche, è meno creativo di un team di inesperti ricco al suo interno di diversità.
Sarà a causa dei rapidi cambiamenti demografici e sociali, ma le imprese hanno compreso che il rispetto e la ricerca delle differenze favorisce il business. Sono i numeri a parlare chiaro: i mercati oggi premiano le aziende aperte. Se il successo di brand globali come Apple, Virgin, IBM è stato costruito da imprenditori dislessici, molte imprese competono liberando il talento nelle sue forme più originali e genuine.
L’autore illustra le nuove strategie adottate dalle aziende per combattere il conformismo. Per trovare una soluzione di business per famiglie asiatiche, ci affidiamo alle solite ricerche di mercato o attiviamo network di genitori asiatici che lavorano da noi? Il libro inoltre racconta le imprese che in Italia hanno deciso di declinare questa strategia promuovendo l’inclusione delle persone GLBT (gay, lesbiche, bisessuali e transessuali) allo scopo di creare un ambiente di lavoro fertile e autentico per tutti.
Contiene le practices di Barilla, Citi, Clifford Chance, Consoft Sistemi, Costa, Deutsche Bank, IBM, IKEA, Johnson& Johnson, Lexellent, Lilly, Linklaters, Microsoft, Newton, Roche, State Street, Telecom Italia e altre.

AndreaNotarnicolaAndrea Notarnicola, partner di Newton – Gruppo 24 Ore e responsabile delle strategie formative di Parks – Liberi e Uguali, è consulente di direzione per il cambiamento culturale. Autore di diversi testi manageriali, è editorialista de L’Impresa, mensile di management del 24 Ore e lecturer presso università e business school. Sui paradossi di un mondo chiuso si è espresso anche in forma satirica attraverso i libri di Zzzoot, divenuti una trasmissione di successo di Radio24.

https://www.francoangeli.it/ricerca/Scheda_libro.aspx?ID=22395&Tipo=Libro&titolo=Global+Inclusion.+Le+aziende+che+cambiano%3A+strategie+per+innovare+e+competere

https://www.francoangeli.it/Recensioni/1490p52_R1.pdf

https://www.francoangeli.it/Recensioni/1490p52_R7.pdf

https://www.francoangeli.it/Recensioni/1490p52_R5.pdf

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: