Comitato territoriale Arcigay delle Provincie di Vercelli e Biella

cop_conciaPubblichiamo una recensione della nostra Serena, che ringraziamo molto, all’autobiografia di Paola Concia

“La vera storia dei miei capelli bianchi”,

pp. 149, € 17,00;
Mondadori, 2012.

Ecco un’altra biografia di un’altra donna lesbica, scritta a quattro mani con Maria Teresa Meli, emotivamente molto differente rispetto a quella di Francesca Vecchioni.

Qui la strada verso l’accettazione di sé e del coming out è molto più tortuosa, così come molto più numerosi sono stati gli ostacoli soprattutto ideologici attraverso cui ha dovuto passare e che ancora non ha abbattuto.

Parliamo di Anna Paola Concia, deputata PD che in questo libro racconta senza censure e ipocrisie la sua lunga e sofferta lotta interiore per accettare sé stessa e per abbattere i pregiudizi che perseguitano chiunque non abbia comportamenti conformi a quelli della società.

Per negare la sua omosessualità è arrivata addirittura a sposare un uomo, autoconvincendosi di amarlo e di poter vivere come qualsiasi donna eterosessuale.

Accanto alla storia personale compare la cronaca di un’ Italia ancora arretrata su qualsiasi tipo di tema, specialmente su quello dei diritti civili e sulla considerazione delle donne come figure paritarie a quella maschile.
Una favola scritta con passione, quella del brutto anatroccolo incompreso che poi però diventa cigno, si sposa con una donna tedesca in Germania e il giorno del matrimonio riceve una commovente lettera dal padre da sempre cattolico ( che non ha potuto essere fisicamente presente per motivi di salute), lettera che tutti i padri dovrebbero scrivere per i loro figli omosessuali.

Non smetteremo mai di sognare che il matrimonio tra persone dello stesso sesso prima o poi sarà possibile anche nel nostro Paese.

Serena Segantini

90135Anna Paola Concia è nata ad Avezzano, in Abruzzo.

Diplomata all’Isef e laureata in scienze motorie, è maestra di tennis, sport che ha praticato a livello agonistico. Ha cominciato a interessarsi di politica alla fine degli anni Ottanta. Nel 1996 è stata consulente per il ministero delle Pari Oppurtunità, nel 1998 consulente per lo Sport.

Nel 2001 fa coming out e comincia la sua battaglia sui diritti civili di gay, lesbiche, bisessuali e transessuali. Nel 2008 è stata eletta parlamentare del Partito Democratico.

CONTR-Meli-200x250-e1306402080550Maria Teresa Meli è giornalista politica del “Corriere della Sera”.

Ha una rubrica molto seguita su “ Io donna”.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: