Comitato territoriale Arcigay delle Provincie di Vercelli e Biella

UnknownPubblichiamo un comunicato stampa di Arcigay Nazionale.

Wellington, 17 apr. (TMNews) – Il Parlamento della Nuova Zelanda ha approvato la legge che legalizza le nozze tra persone delle stesso sesso. La Nuova Zelanda diventa così il primo Paese dell’Asia-Pacifico ad autorizzare il matrimonio gay. “I sì sono stati 77, i no 44”, ha detto il vicepresidente del Parlamento, Lindsay Tisch.

Il Paese aveva autorizzato le unioni civili già nel 2005; risale invece al 1986 la depenalizzazione dell’omosessualità. La riforma delle norme che regolavano il matrimonio nel Paese dal 1955 è stata difesa dal premier di centro-destra John Key ed è stata illustrata in aula da Louisa Wall, deputata omosessuale del Partito dei lavoratori, principale formazione dell’opposizione.

Diventano così 13 i Paesi nel mondo ad aver autorizzato il matrimonio tra persone dello stesso sesso, secondo Human Rights Watch (Hrw): Paesi Bassi, Belgio, Spagna, Canada, Sudafrica, Norvegia, Svezia, Portogallo, Islanda, Argentina, Danimarca e Uruguay. (fonte Afp)

5 x 1000 a ARCIGAY – cod. fisc. 92017780377
— Stefano Bolognini
Ufficio Stampa Arcigay
Tel: 3486839779 Skype: ste_bolo
Via Don Minzoni 18, 40121 Bologna – tel. +39.051 0957241; fax 051 0957243 – ufficiostampa@arcigay.ithttp://www.arcigay.it

Aggiungiamo il link della diretta TV dell’ approvazione:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: